Breivik: Il “comandante” che sorride

A proposito di storie globali, multiculturalismo in Europa, diritti e notizie,  vi ricordate la strage di Utoya del  2012 in Norvegia ad opera di Anders Behring Breivik “il Comandante “, l’assassino che rifiuta di considerarsi un criminale terrorista condannato a 21 anni di carcere per aver ucciso 77 persone quasi tutti giovanissimi e lui sorride?. …

More